PRODOTTO TOPICO, LA VI EDIZIONE SI CHIUDE CON IL SOGNO DI BATTERE IL RECORD DELLA TAVOLATA PIÙ LUNGA AL MONDO


FOSSACESIA – La VI edizione del Prodotto topico, iniziata alla Marina di San Salvo lo scorso 13 luglio, si è conclusa sabato 28 settembre al Parco dei Priori a Fossacesia (Chieti), nell’area panoramica dell’Abbazia di San Giovanni in Venere, dove sono stati premiati i vincitori selezionati nelle sei tappe estive di questa edizione.

I premiati, oltre a ricevere la pergamena che li ha dichiarati tali, hanno preparato il menù dei vincitori così composto: panelle alla ventricina di Scerni; cavatello in guazzetto di Vasto e pasta alla mollica di San Martino in Pensilis; ciff e ciaff di ventricina e cous cous del Marocco (che si è aggiudicato anche il primo posto tra i prodotti esteri); bocconotto di Pollutri e genzianotto di Ripateatina.

Prima del pranzo topico, i presenti si erano riuniti per prendere atto del Regolamento della prossima edizione, che prevede a metà luglio una “quattro giorni” (con cento prodotti topici, gastronomici ed etnico-artigianali) sul lungomare di San Salvo; dopo il ferragosto la finalissima ad Agnone; nei sabati intermedi le finali di area presso i Comuni che si candideranno entro la primavera prossima.

Alla suggestiva cerimonia erano presenti gli assessori Tonino Marcello di San Salvo, Maura Sgriguoli di Fossacesia e Antonio Di Martino di Pollutri, oltre ovviamente al sindaco di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio.

Di Giuseppantonio ha ribadito la disponibilità del suo Comune per progetti di promozione del turismo enogastronomico, in cui è impegnata la Comunità del Prodotto topico.

Il promotore Orazio Di Stefano, nel corso della riunione dei produttori, ha auspicato che il 2020 possa essere l’anno buono in cui concretizzare l’idea lanciata da Michele Daniele di battere il record mondiale (world guinness record) della tavolata (topica) più lunga del mondo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021