REPORTAGE, AL CENTRO SPERIMENTALE DELL’AQUILA DODICI POSTI PER ASPIRANTI FILMAKER


L’AQUILA – È stato pubblicato il nuovo bando di selezione per la frequenza del corso di Reportage attivato dalla sede Abruzzo del Centro sperimentale di Cinematografia–Scuola nazionale di Cinema: 12 i posti disponibili per ragazzi diplomati con un’età tra i 18 e i 26 anni.

Le domande si possono presentare dal 30 maggio all’11 settembre.

Un’importante novità da quest’anno: il diploma rilasciato dalla Scuola nazionale di Cinema del Centro sperimentale di Cinematografia è ora equipollente alla laurea triennale L-03 (D.A.M.S.), ai sensi del D.M. n. 378 del 24 aprile 2019.

Il programma didattico in un triennio permette agli iscritti di lavorare nell’ambito della produzione audiovisiva e multimediale in differenti settori dalla scrittura al video, dalla fotografia alla radiofonia, dal montaggio al suono; le lezioni, con obbligo di frequenza, si svolgono presso la Sede Abruzzo del Centro sperimentale di Cinematografia, a L’Aquila. Durante il triennio gli allievi, sotto la guida dei docenti, realizzano cortometraggi, reportage fotografici, scritti e audio documentari che partecipano a Festival e rassegne specializzate.

Le candidature potranno essere presentate utilizzando il sistema on line sul sito www.fondazionecsc.it dove è anche possibile scaricare la versione integrale del bando.

Per informazioni laquila@fondazionecsc.it o 0862-380924.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.