SANTA MARIA DI PENNALUCE, NIENTE PROCESSIONE IN MARE A VASTO


VASTO – La Festa di Santa Maria di Pennaluce, che per tradizione si celebra la seconda domenica di maggio, quest’anno si svolgerà in maniera diversa per via delle restrizioni in atto per l’emergenza Coronavirus.

Non si sono potute fare le due “processioni a terra”, quella della domenica precedente, con la quale la statua della Madonna veniva portata dalla Chiesa di Punta Penna alla Chiesa di San Paolo Apostolo, e quella del sabato prima della Festa, oggi per intenderci, con cui si riaccompagnava la statua nella sua dimora abituale, la Chiesa vicino al Faro.

E domani, domenica 10 maggio, giorno della Festa, mancherà la tradizionale e suggestiva “processione per mare” del mattino, un momento molto bello a cui la comunità parrocchiale di San Paolo Apostolo tiene molto, ma che è tanto caro anche alla città di Vasto ed a tutto il territorio limitrofo.

La statua di Santa Maria di Pennaluce, però, è già esposta alla venerazione nella Chiesa San Paolo Apostolo ed è lì che sarà celebrata la santa messa alle ore 11,00, ancora senza la presenza dei fedeli in base alle disposizioni vigenti, ma trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube “San Paolo WEB” e sulla pagina Facebook “Parrocchia San Paolo Apostolo-Vasto”. Al termine della messa si reciterà una supplica.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.