SHOW DI CUCINA IN TV POSSONO SPINGERE I BIMBI A MANGIARE MEGLIO


ROMA – Non sempre la tv è “cattiva maestra”. Anzi, può aiutare a seguire una corretta alimentazione. I bambini hanno il doppio delle probabilità di mangiare sano dopo aver visto show di cucina con cibi salutari.

Lo rileva una ricerca dell’Università di Tilburg, nei Paesi Bassi, pubblicata sul Journal of Nutrition Education and Behavior.

I ricercatori hanno chiesto a 125 bimbi di età compresa tra 10 e 12 anni, con il consenso dei genitori, in cinque scuole olandesi di guardare 10 minuti di un programma di cucina sulla rete televisiva pubblica progettato per i bambini, e poi hanno offerto loro uno spuntino come ricompensa per la partecipazione.

È emerso che dopo aver seguito il programma di cucina salutare avevano molte più probabilità di scegliere una delle opzioni salutari per lo spuntino (una mela ad esempio) rispetto a quelle non salutari, come una manciata di patatine o di mini-salatini salati.

“I risultati di questo studio – evidenzia Frans Folkvord, autore principale dello studio – indicano che i programmi di cucina possono essere uno strumento promettente per promuovere cambiamenti positivi nelle preferenze, negli atteggiamenti e nei comportamenti legati all’alimentazione dei bambini”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.