SOMMELIER FISAR ACQUISTANO TUTE E CAMICI PER L’OSPEDALE DI AVEZZANO


L’AQUILA – Anche la Fisar L’Aquila ha voluto dare un segnale di solidarietà e vicinanza a chi in questi giorni sta facendo l’impossibile per curare le persone colpite dal coronavirus.

“Abbiamo provveduto ad acquistare direttamente tute, camici monouso e calzari per medici e personale sanitario dell’ospedale di Avezzano”, dice delegata della Federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori, Angela Palombo.

“Il direttivo della Fisar”, aggiunge, “ha voluto manifestare il ringraziamento alla sanità pubblica per quello che sta facendo in questo difficile periodo e per tutti noi. Pensiamo che il vino sarà un importante viatico per la rinascita dell’Abruzzo e dell’Italia perché è un grande prodotto nazionale, ma oggi abbiamo bisogno di stare vicino a chi ci farà uscire da questa emergenza. Il vino lo racconteremo e lo berremo quando tutto sarà finito”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.