SU RADIO L’AQUILA 1 “ZOOM” SULLA CRISI COVID


L’AQUILA – Uno spazio di approfondimento dedicato alla crisi sanitaria ed economica provocata dal Covid19, con informazioni di servizio e commenti alle notizie del giorno, in particolare riguardanti iniziative a sostegno della popolazione.

È quello creato da Radio L’Aquila 1 che da una settimana lo trasmette, anche in streaming sulla pagina Facebook, al servizio soprattutto degli abitanti della provincia dell’Aquila.

Si chiama “Zoom – Dentro la notizia”, dal lunedì al venerdì è associato ai notiziari delle 12 e nella prima settimana Massimo Alesii, che lo conduce, ha ospitato, tra gli altri, esponenti dell’Associazione nazionale Alpini, sezione Abruzzi (che ha avviato una raccolta fondi per l’acquisto di dotazioni sanitarie), e il professor Felix B.Lecce, docente di comunicazione forense all’università La Sapienza e vicepresidente di Aigesfos, Associazione italiana per la gestione dello stress nelle Forze dell’ordine e del soccorso.

“Sono diventato giornalista nella prima Radio L’Aquila nel 1980 – racconta Alesii all’Ansa– e ho sempre portato con me quella bella esperienza giovanile di radio comunitaria. Data la particolare situazione daremo un’attenzione specifica alla promozione di raccolte fondi, destinati alla solidarietà, e alle istituzioni e organizzazioni dello Stato. Ritornare al microfono oggi, grazie a un’idea condivisa con il direttore della radio, Giovacchino D’Annibale, lo sento necessario verso la nostra comunità, già tanto colpita nel 2009 dal terremoto”.

Con questo spazio quotidiano Radio L’Aquila 1 vuole farsi portavoce di istituzioni e associazioni del territorio aquilano con la messa in onda di informazioni di pubblica utilità.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.