TRA MURI DI NEVE È DI NUOVO PERCORRIBILE LA STRADA PER CAMPO IMPERATORE


L’AQUILA – Riaperta la strada che da Fonte Cerreto, alla base della funivia del Gran Sasso, conduce a Campo Imperatore (L’Aquila), d’invero interdetta dall’altezza dei ruderi di Sant’Egidio per le abbondanti nevicate.

Le copiose precipitazioni degli ultimi giorni avevano prodotto accumuli importanti che in alcuni tratti hanno raggiunto i due metri d’altezza – si legge in una nota della Provincia – tanto da rendere necessario l’utilizzo della nuova turbina che la Provincia impiega nel comprensorio di Campo Imperatore.

“Si raccomanda di procedere su queste strada con la massima cautela – afferma il consigliere provinciale delegato alla viabilità, Pierluigi Del Signore – in modo particolare sugli ultimi tornanti che conducono all’arrivo della funivia, per la presenza dei muri di neve ai lati della strada”.