UNIVERSITÀ DELL’AQUILA PLASTIC FREE CON LE BORRACCE BRANDIZZATE


L’AQUILA – L’università dell’Aquila si fa green e mette al bando la plastica.

L’ateneo ha infatti acquistato 20 mila borracce in alluminio che saranno distribuite a studenti e personale dell’università.

La spesa complessiva è stata di 40 mila euro.

Tra qualche mese la Gran sasso acqua inizierà i lavori per installare delle fontanelle all’esterno e all’interno degli edifici dell’università.

In contemporanea dalla fine del 2020, data in cui scadrà il contratto con la ditta che rifornisce i distributori automatici di bevande, l’ateneo provvederà alla progressiva eliminazione delle bottiglie in plastica e dei bicchieri da caffè dai distributori.

L’iniziativa è stata presentata stamattina dalla rettrice Paola Inverardi, dal rettore eletto Edoardo Alesse e dal direttore generale dell’Università Pietro Di Benedetto. (red.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.