UOVA DI PASQUA PER I PAPÀ, CON L’ASSOCIAZIONE CUOCHI PESCARA LA SOLIDARIETÀ HA GUSTO


PESCARA – I cuochi di Pescara si schierano a sostegno dei papà. L’associazione guidata dal presidente Narciso Cicchitti, anche quest’anno, ha promosso un’iniziativa di solidarietà.

Nelle scorse settimane ha attivato una raccolta benefica dolce e gustosa. Attraverso l’acquisto e la vendita delle uova di cioccolata della fabbrica Origine di Popoli (Pescara), i cuochi sono riusciti a raccogliere fondi che hanno devoluto all’associazione Sono Papà, nata nel 2017 per aiutare i papà divorziati.

Obiettivo dell’iniziativa è di permettere che i figli di genitori separati possano vivere con serenità il loro rapporto con il proprio papà. Il ricavato verrà utilizzato per la realizzazione di alcuni progetti già attivati dall’associazione Sono Papà, tra cui l’apertura di due punti di ascolto che possano raccogliere le testimonianze e i bisogni di papà in situazioni di disagio.

“L’associazione cuochi Pescara – spiega a Vq, Narciso Cicchitti – si è sempre data da fare per progetti benefici. Negli anni passati abbiamo attivato iniziative sul bullismo o a supporto di altre associazioni. In questo momento di pandemia, con moltissimi cuochi rimasti senza lavoro, abbiamo deciso di metterci a disposizione della collettività. Quest’anno abbiamo scelto i papà in svantaggio. Abbiamo abbracciato quest’associazione e cercato di dare il nostro contributo di solidarietà. Un modo per augurare una buona Pasqua, ma anche l’inizio di una stagione che possa essere proficua e intensa per tutti”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021