ZAFFERANO E NORCINI “FAI DA TE”, A VILLA SANT’ANGELO CONVEGNO E DEGUSTAZIONI


VILLA SANT’ANGELO – Convegno sullo zafferano dell’Aquila Dop, domenica prossima a Villa Sant’Angelo (L’Aquila). L’evento, presso la sala ottagonale, rientra nella terza edizione della “Civiltà contadina”, manifestazione organizzata dalle Acli Terra Provinciali e dal circolo parrocchiale Csi, con il patrocinio del Comune

Dopo i saluti del sindaco Domenico Nardis, del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, dell’assessore regionale all’agricoltura Emanuele Imprudente, di monsignor Orlando Antonini, del presidente del circolo Csi parrocchiale Oreste De Matteis e del presidente provinciale Acli Terra Lorenzo Coletti, interverranno Ernesto Placidi, segretario provinciale Fap Acli, Raffaele Alloggia, scrittore e cultore di tradizioni popolari, Nicola Ursini, presidente dell’associazione Le vie dello zafferano, Eugenio Masci, chef del ristorante Paneolio, Massimiliano D’Innocenzo, presidente del Consorzio di tutela dello zafferano Dop dell’Aquila.

Moderatore il giornalista Angelo De Nicola.

Dopo il convegno, presso il centro aggregativo comunale ci sarà una conviviale di beneficenza, con premiazione dei finalisti del concorso “Grande verro”, riservato a cultori, artigiani e appassionati della lavorazione del maiale.

Verrà premiato il miglior salame fatto in casa dell’anno.

La Fondazione italiana sommelier Abruzzo Centrale guiderà una degustazione di cerasuolo Cerano dell’azienda Pietrantonj, curata dal docente Alessandro Tozzi.

Presso il Centro aggregativo comunale, sarà presente uno stand della ditta Fratelli Rovo, con prodotti tipici e di qualità. La conviviale sarà accompagnata da Classic jazz Trio.