GIVE UP ON SUNDAY, NUOVO SINGOLO PER LA BAND ABRUZZESE DALL’ANIMA BRITISH


L’AQUILA – “Give up On Sunday” è il video del nuovo singolo dei Matinée, il secondo estratto da “Event Horizon”, l’ultimo disco della band uscito il 27 marzo per Neon Tetra Records, che sta riscuotendo un ottimo successo a livello radiofonico (tra le varie radio che lo hanno trasmesso c’è anche BBC Radio). Parliamo di una band che si è formata sulla costa adriatica, ma che ormai

La clip, che si muove tra riprese e animazioni sulle note di un brano solare, leggero e positivo, arriva a toccare argomenti profondi e molto attuali.

“Hi immaginato di raccontare una storia d’amore a distanza”, spiega il regista Francesco Coppola, già al lavoro, tra gli altri, con Calcutta Margherita Vicario. “Rappresentare la preparazione dettagliata di due persone creando l’illusione di un appuntamento reale, esasperandolo fino a vederle indossare le scarpe, pronte per uscire. Il loro appuntamento sarà virtuale, il loro desiderio si consumerà solo attraverso uno schermo”.

Ma nonostante le paure e le difficoltà, nulla può fermare la potenza di un sentimento: ed ecco che le due ragazze, seppur fisicamente lontane, trovano il loro modo per essere vicine.

“Give Up On Sunday” è un inno alla gioia di vivere, alla libertà di essere ciò che vogliamo, senza lasciarci frenare da barriere sociali o spaziali, cercando di superare anche quelle complicazioni che a volte sembrano insormontabili. Un invito a lasciarsi andare e, almeno ogni tanto, vivere a pieno lo spirito della domenica: senza regole prestabilite, senza doveri, senza troppi pensieri.

Definiti da Carl Barat dei Libertines come “la risposta italiana alla musica indie dei Naughties”, i Matinée sono un quartetto composto da Luigi Tiberio (voce, chitarra, synth), Alfredo Ioannone (voce, basso), Giuseppe Cantoli (chitarra) e Alessio Palizzi (batteria) che oggi si  divide tra Regno Unito e Italia.

Il nome si ispira alla celebre canzone del primo disco dei Franz Ferdinand, band a cui i Matinée sono profondamente legati: la loro carriera è sbocciata anche grazie al sostegno alla band scozzese, che in passato li elesse a sua tribute band ufficiale e li scelse come gruppo d’apertura di alcune date italiane.

“Event Horizon” è il loro secondo disco, uscito il 27 marzo per Neon Tetra Records a sei anni di distanza dal precedente “These Days”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.