I BORGHI D’ITALIA ADERISCONO ALLA FESTA DELLA MUSICA


ROMA – Il ministero per i Beni culturali e il Turismo promuove il 21 giugno la 32/a edizione della Festa della Musica, grande manifestazione europea che celebra le tradizioni musicali sotto ogni declinazione.

Quest’anno all’iniziativa ha dato l’appoggio il progetto Borghi-Viaggio Italiano.

La giornata ha un legame importante con l’iniziativa di valorizzazione dei borghi Italiani: delle più di 400 località che aderiscono alla Festa della Musica, molte sono borghi medio-piccoli.

In questi luoghi la musica non ha soltanto il valore di divertimento, socialità, cultura, ma anche di forte testimonianza storica e tradizionale, che diventa narrazione dello sviluppo dei paesi, della presenza umana, del lavoro, dei mestieri e delle produzioni tipiche.

Per questo nel 2017, anno dei Borghi decretato dal Mibact, si è voluta dare più attenzione a queste località, dedicando, anche attraverso la collaborazione con l’iniziativa Borghi-Viaggio Italiano, una sezione ‘Borghi’ sul sito www.festadellamusica.beniculturali.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.