I FILM GIRATI IN ABRUZZO, MASTERCLASS ALL'”AMEDEO D’AOSTA” DELL’AQUILA


L’AQUILA – Continuano gli appuntamenti della seconda edizione del progetto “I mestieri del Cinema”, iniziativa ideata e organizzata da FilmInArt, finanziata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e da quello dell’Istruzione nell’ambito del Piano nazionale Cinema per la scuola. Partner l’Istituto d’Istruzione superiore Amedeo d’Aosta dell’Aquila e il Liceo Ciardo Pellegrino di Lecce.

Il secondo incontro si è tenuto mercoledì scorso al “d’Aosta” con la docente tutor del progetto, Francesca Giandomenico e con Piercesare Stagni, critico cinematografico e docente di materie filmiche presso il Centro sperimentale di Cinematografia Sede Abruzzo e presso la Scuola di Cinema Ifa che hanno incontrato on line gli studenti per una masterclass sulla figura dell’ideatore ed organizzatore di eventi cinematografici.

Stagni ha ripercorso le dinamiche e i progetti che hanno portato allo sviluppo e alla realizzazione di manifestazioni di importanza nazionale e ha operato una simulazione della progettazione e dell’organizzazione di un evento attraverso l’individuazione degli aspetti teorici, economici, artistici, logistici e relativi alla comunicazione.

L’incontro è stato preceduto da una lezione asincrona cui è seguito il collegamento che ha lasciato spazio all’interazione. Stagni ha accattivato i ragazzi con degli straordinari aneddoti sui film girati in Abruzzo (ben 250) proprio a partire da La strada di Fellini (girato in parte a Rocca di Mezzo) che gli studenti hanno visto precedentemente come film in rassegna. Il perno tematico è stato quello della potenzialità turistica della città legata al mondo del cinema, tema che ha catturato l’attenzione degli studenti.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021