“LA MENTE CROLLARE”, ECCO IL TERZO INEDITO DI PIERPAOLO BATTISTA


AVEZZANO – Si intitola “La Mente Crollare” il terzo inedito di Pierpaolo Battista, disponibile da oggi su tutti i digital stores e piattaforme streaming. Il cantautore abruzzese, dopo l’uscita di “Ciao” e “Macellaio”, torna sulla scena musicale con un nuovo singolo.

È online anche il videoclip per la regia di Francesco Ciavaglioli.

“La Mente Crollare” è il monologo interiore di un uomo che perde il controllo di se stesso. In uno sfondo caratterizzato dalle fake news e dalle improbabili supposizioni dei mass media, il protagonista del brano pianifica un attentato sconsiderato in reazione all’insensatezza della realtà che lo circonda.

Il singolo di Battista è una vera e propria riflessione sulla fragilità della mente umana e sull’importanza che la verità ha per la nostra sopravvivenza, quella verità che troppo spesso manipoliamo per raggiungere altri scopi.

Classe 1993, Battista è un cantautore e chitarrista abruzzese. Comincia gli studi di chitarra dapprima con Cecilio Perrozzi e poi con Paolo D’Angelo. Sotto la guida di Letizia Guerra si laurea in chitarra classica presso il conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara con la votazione di 110/110 e lode.

A 17 anni entra a far parte del progetto Aypo (Avezzano Young Pop Orchestra) di Stefano Fonzi, noto compositore e arrangiatore abruzzese con il quale ha condiviso il palco e suonato per artisti come Gino Paoli, Fabio Concato, Ron, Audio 2 e Fabrizio Bosso.

Ha sempre avuto la passione per la composizione e la scrittura. Tutt’ora è impegnato in vari progetti inediti da solista e nei gruppi quali Le luci rosse senza porno e i Mojoshine, con i quali ha aperto i concerti di Afterhours, Marlene Kuntz, Punkreas, Gianni Maroccolo (Litfiba), Management, Grant – Lee Philips.

Insegna presso l’Accademia musicale di Avezzano (L’Aquila).

Reduce dal successo della cover “Cosa sono le nuvole” di Domenico Modugno e Pierpaolo Pasolini, dopo l’inedito d’esordio “Ciao” uscito il 7 dicembre 2019, Battista ha suscitato molto interesse anche con “Macellaio”, il secondo brano disponibile dallo scorso gennaio.

Tutti i brani sono stati registrati presso lo “Slam Studio” di Andrea Maceroni.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.