“MAFIA, PASSION….LOVE”, ALLA SHARKY ART GALLERY DELL’AQUILA LA REALTÀ SENZA FILTRI DEL NOSTRO TEMPO


L’AQUILA – Mancano ormai pochi giorni alla quarta edizione del “Festival del documentario e del reportage”, evento satellite dell’Aquila Film Festival in programma dal 22 al 25 ottobre.

All’interno del festival, ci sarà una giornata interamente dedicata alla fotografia con la mostra “Mafia, passion….Love” a cura di Maria Letizia Battaglia e Roberto Timperi, che verrà presentata al pubblico giovedì 24 ottobre alle ore 17,30 presso la Sharky Art Gallery di Corso Vittorio Emanuele II.

La mostra presenta agli spettatori due percorsi, due diversi spaccati di vita vissuta. Da una parte Maria Letizia Battaglia, con i suoi lavori in bianco e nero, gli omicidi di mafia, l’innocenza dei bambini e i ritratti di donne coraggiose. Dall’altra Roberto Timperi, un’esplosione di colore per ritrarre la vita e le emozioni vissute, anche da lui stesso, ai margini di Roma con prostitute, sconosciuti e pazzi.

All’apparenza le strade da seguire sembrano profondamente diverse, ma nella realtà sono legate dal profondo rispetto con cui i due autori ritraggono i loro soggetti. Immagini forti, delitti di mafia, spaccati di vita che testimoniano senza filtri la realtà del nostro tempo.

La mostra sarà aperta al pubblico sino al 31 ottobre, con orari che vanno dalle ore 11 alle 13 per la fascia mattutina e dalle 16:30 alle 20:00 per quella pomeridiana. In occasione dell’esposizione verrà presentato  venerdì 25 ottobre il reading letterario “Faccio un brindisi da sola” a cura di Katiuscia Tomei che attraverso la voce di Patrizia Bellezza racconterà di una donna di mezza età che si mette a nudo su un piedistallo fatto di supposizioni e interrogativi in un turbinio di sentimenti folli, moti di entusiasmo e voglia di rinascita.

Per avere ulteriori informazioni, chiamare il numero 347-1821250 o scrivere una mail all’indirizzo sharkyartgallery@gmail.com. (a.d.m.)