“SENTIERI DI CARTA”, A PASSEGGIO PER FONTECCHIO CON PEPPE MILLANTA


FONTECCHIO – La leggerezza dell’aria calda che solleva le mongolfiere è la stessa con cui Peppe Millanta parla di sé e del suo lavoro. Musicista, scrittore, sceneggiatore (e qualcos’altro) Millanta vive a Pescara, ma gira l’Italia per suonare, scrivere e raccogliere premi per il suo Vinpeel degli orizzonti.

Una storia semplice e sorprendente, sospesa tra una terra tangibile e il cielo dei sogni abbandonati.

Un ragazzo ingenuo e visionario che sente l’urgenza e ha il coraggio di rendere esplicite le emozioni, di osare l’incerto, di lasciare ritmi sicuri.

Vinpeel si affida ad una comunicazione primitiva e ostinata, ad una scienza folle, sfida la monotonia della puntualità, l’apatia della rassegnazione. Quanto è potente la sua delicata rivoluzione? Quanto ci scuotono i suoi pudori e le sue paure? Molto. E molto ci inducono a guardare con occhi nitidi i nostri Dinterbild.

A guardare chi viaggia, parla, tace, ha paura, spaventa, inizia o finisce un amore, a vedere chi ha la dignità di scoprire ad ogni sguardo un orizzonte proprio e diverso.

Domenica 30 giugno, dalle ore 17,30, a Fontecchio (L’Aquila), introdotto e accompagnato dal giornalista Simone Gambacorta, Peppe Millanta percorrerà “Sentieri di carta”. Converserà e leggerà pagine dal suo Vinpeel degli orizzonti, camminando tra pietre e alberi del paese medievale.

L’iniziativa è dell’associazione Harp, finanziata dalla Fondazione Carispaq, patrocinata dal Comune di Fontecchio, riconosciuta dal Ministero per le attività culturali per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Per informazioni e prenotazioni 349-3844383.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022