SOLISTI AQUILANI, GRANDE CONCERTO DI NATALE A COMO


L’AQUILA – Saranno I Solisti Aquilani i protagonisti quest’anno della quinta edizione del Grande Concerto di Natale, inserito tra gli appuntamenti della 26 esima edizione della rassegna Città dei Balocchi in corso a Como e che si concluderà il 6 gennaio, in programma il 9 dicembre alle 21,15.

L’Orchestra sarà affiancata dal Coro Hebel presenza ormai tradizionale al Concerto di Natale. Bacchetta della serata il maestro Alessandro Cadario, musicista dal gesto raffinato ed espressivo, che si distingue per la presenza carismatica e le sue interpretazioni meditate e convincenti, sia nel repertorio sinfonico sia in quello operistico.

Ha diretto importanti orchestre in Italia e all’estero. Alessandro Cadario è direttore ospite principale dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, posizione che ricopre dal 2016.

Ha compiuto gli studi di direzione d’orchestra con il massimo dei voti al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, perfezionandosi con due diplomi di merito presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Ha inoltre conseguito il diploma di violino, la laurea in direzione di coro e in composizione.

Ha collaborato con solisti come Katia e Marielle Labèque, Gautier Capuçon, Mario Brunello, Giovanni Sollima, Alessandro Carbonare, Francesca Dego e Roman Simovic. E ha preso parte ad alcuni dei più prestigiosi progetti dedicati ai giovani musicisti tra cui El Sistema, fortemente voluto in Italia dal maestro Claudio Abbado.

Il Coro da Camera Hebel (nome biblico che indica levità, leggerezza) nasce nel 2011 come prosecuzione dell’omonima esperienza corale scolastica del Liceo S.M. Legnani di Saronno, sotto la direzione del maestro Alessandro Cadario.

Si è aggiudicato importanti riconoscimenti in diverse competizioni, tra cui il Concorso Nazionale per cori giovanili Cantagiovani di Salernoil 45° Concorso Nazionale Corale di Vittorio Veneto e il concorso internazionale di canto a cappella Solevoci Competition.

È stato ospite di Rai 1 e Rai 2. Recentemente è stato inciso il primo disco del coro dal titolo”VOX POP”.

Completano il cast Alessandro Milani, violino; Luca Ranieri, viola.

Il programma musicale prevede W. A. Mozart con la Sinfonia concertante per Violino, Viola e Orchestra K364; Leo Delibes con Messa breve; Tradizionale God rest you merry, gentlemen (Arr. D. Willcocks), Adolphe Adam con Cantique de Noel e Jhon Rutter con Star Carol.