“SOLO POSTI IN PIEDI, EDUCARE OLTRE I BANCHI”, AL VIA GLI OPEN DAY ALL’AQUILA


L’AQUILA – Arrivano gli Open Day di “Solo posti in piedi. Educare oltre i banchi”, il progetto animato da nove associazioni aquilane – con il sostegno di Comune e Università dell’Aquila e di Fondazione Labos – selezionato dall’impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Quattro giornate di formazione e divertimento aperte a tutti: bambini, genitori, insegnanti e formatori.

Si inizia sabato 23 marzo nella scuola “Rossi” di Paganica (L’Aquila), plesso che fa parte del Circolo didattico Galilei, uno dei quattro istituti scolastici del Comune dell’Aquila partner del progetto (gli altri tre sono la Direzione didattica Silvestro, l’Istituto comprensivo Gianni Rodari e la Direzione didattica statale Amiternum).

Solo posti in piedi è stato presentato nel dicembre 2018 ed è partito ufficialmente il 7 gennaio 2019, con le Incursioni – lezioni a sorpresa di varie discipline tenute dalle associazioni aderenti al progetto nelle classi delle scuole primarie – a cui hanno fatto seguito le Botteghe Creative, laboratori gratuiti per bimbi e bimbe, ragazzi e ragazze dai 6 ai 14 anni, curati da FabLabAq e Nati nelle note.

L’obiettivo finale del progetto è l’apertura, nel 2021, di una ludoteca comunale nel centro storico dell’Aquila. Le associazioni che partecipano a Solo posti in piedi sono Brucaliffo (associazione capofila); Bibliobus, Koinonia; Nati nelle Note; Atelier Kontempo’raneo; FabLab L’Aquila; MuBAQ – Museo dei Bambini L’Aquila; Uisp Comitato provinciale L’Aquila; Esprit Film.

Gli altri Open Day sono in programma sabato 30 marzo (Direzione didattica Silvestro); sabato 13 aprile (Istituto comprensivo Gianni Rodari); sabato 4 maggio (Direzione didattica Statale Amiternum).

Il programma completo del 23 marzo: ore 15-15,30 introduzione a cura del Comune dell’Aquila con Francesco Cristiano Bignotti, assessore alle Politiche Sociali, Luciana Ciampa, assistente sociale del settore Politiche per il Benessere della Persona; ore 1,30-17,15 seminario sulla povertà educativa (prima parte) a cura dell’Università degli Studi dell’Aquila “La povertà educativa tra vecchie e nuove questioni” con Alessandro Vaccarelli, professore associato di Pedogogia generale e sociale su “Valutazione, sviluppo e contrasto alla povertà educativa”, Antonella Nuzzaci, professoressa associata di Pedagogia sperimentale su “Fare rete: scuola e territorio nelcontrasto alla povertà educativa”, Silvia Nanni, ricercatrice di Pedagogia generale e sociale; ore 17,15-17,30 pausa; ore 17,30-19,00 Stanze tematiche genitori/figli/insegnanti Brucaliffo -Tutti al circo Giocoleria e piccoli equilibri per conoscersi meglio FabLabAQ – Computer Repair Riassemblare con le proprie mani un pc completamente smontato Bibliobus – Librogioco Costruire un libro-gioco partendo da La macchia.