TORNA ALL’AQUILA ZEROCALCARE PER UN INCONTRO SU ARTE E POLITICA NELLA VITA DEI QUARTIERI


L’AQUILA – Si chiama “Di-segni e quartieri in movimento” l’incontro pubblico organizzato per sabato 25 gennaio da 3e32/CaseMatte, nell’Auditorium del Rettorato del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila.

Ospite d’eccezione il fumettista romano Zerocalcare, che all’indomani delle polemiche che, suo malgrado, l’hanno visto protagonista tornerà in città, per un incontro sull’arte e la politica dal basso come elementi essenziali per la vita nei quartieri, nelle grandi e piccole città, ottimi strumenti di contrasto all’esclusione sociale e di protagonismo degli abitanti.

“Con lui proveremo a tracciare un filo creativo, attraverso il racconto delle esperienze artistiche che l’hanno visto protagonista, ma anche con la testimonianze di esperienze politiche, associative e culturali a Roma e a L’Aquila”, si legge in una nota del collettivo.

Insieme a Zerocalcare, ci saranno le attiviste di “Lucha y Siesta”, che lottano contro lo sgombero della Casa delle Donne nel quartiere di Cinecittà a Roma, importante presidio per l’autodeterminazione delle donne contro ogni discriminazione di genere, e che hanno saputo creare una mobilitazione permanente attraverso il comitato “Lucha alla città”. Ci sarà la Libera Assemblea di Centocelle, una popolata rete eterogenea nata da singoli e collettivi nel quartiere romano di Centocelle dopo gli attentati mafiosi alla libreria “Pecora Elettrica”. Ci sarà anche il collettivo di giovanissimi aquilani Slammer Sound, cresciuto tra rap e street art nel centro storico dell’Aquila terremotata, e l’esperienza sociale, culturale e politica di 3e32/CaseMatte.

L’appuntamento è per le 18 all’Auditorium del Rettorato del Gssi, con ingresso laterale su viale Collemaggio e accesso a partire dalle 17,15 fino a esaurimento posti.

A seguire, ci sarà un aperitivo nello spazio sociale di CaseMatte (ex ospedale psichiatrico di Collemaggio), nell’ambito del contest freestyle Featricide e del secondo compleanno della Slammer Sound Crew.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.