CANTINA TOLLO TRIONFA AL CHINA WINE COMPETITION


TOLLO – Cantina Tollo conquista i giudici del China Wine Competition, il concorso enologico tenutosi lo scorso novembre a Shanghai, punto di riferimento per il settore vitivinicolo cinese, vincendo 11 medaglie: il premio Winery Of The Year assegnato alla Cantina; Best In Show By Country, Best Wine By Package e Double Gold Medal per il nuovo Abruzzo Dop Pecorino, presentato all’ultima edizione di Vinitaly; Best In Show By Varietal e Gold Medal per il Mo-Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva e, ancora, due Gold Medal assegnate rispettivamente al Cagiòlo Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva e all’Abruzzo Rosso Dop e tre Silver Medal per il pluripremiato Peco-Pecorino Terre di Chieti Igp, il rosato Hedòs Cerasuolo d’Abruzzo Dop e il Sassopiano Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva.

“Essere nominati Cantina dell’anno e aver ricevuto ben dieci premi per i nostri vini è per noi motivo di grande orgoglio – commenta in una nota Tonino Verna, presidente di Cantina Tollo – . Siamo lieti che il riconoscimento del lavoro di Cantina Tollo in termini di valorizzazione dei vitigni autoctoni e di innovazione enologica arrivi anche dalla Cina, un mercato in rapida evoluzione e per noi di grande interesse”.

Il China Wine Competition punta a valorizzare vini con un forte valore di mercato e di particolare appeal per il consumatore valutando i prodotti sulla base di tre parametri: qualità, rapporto qualità-prezzo e packaging distintivo. In sintesi, la competizione premia il valore del vino nel suo insieme, inteso come capacità di attrarre sia gli operatori commerciali sia i consumatori finali. Le medaglie del China Wine Competition sono un riconoscimento di prestigio da parte del settore vitivinicolo cinese, rappresentato dai 14 giudici del concorso, selezionati tra Beverage Managers, Master Sommeliers, Head Sommeliers e Master of Wine e i migliori importatori di vino in Cina.

“Tra i premi ottenuti, oltre a quelli dedicati ai simboli della nostra linea Premium, Mo, Cagiòlo, Peco ed Hedòs, siamo particolarmente orgogliosi di ricevere ben tre riconoscimenti per il nostro nuovo Abruzzo Dop Pecorino (Best In Show By Country, Best Wine By Package e Double Gold Medal) – continua Verna – un vino di grande prestigio e struttura con un’etichetta illustrata ispirata al “Barone rampante” di Italo Calvino”.

Cantina Tollo commercializza 13 milioni di bottiglie all’anno in Italia, Europa e, oltreoceano, in Giappone, Stati Uniti, Canada, Russia, India e Cina.

Nell’ultimo anno, l’azienda he registrato un incremento di fatturato dell’imbottigliato pari a 2,4 milioni di euro con un aumento delle bottiglie vendute dell’11%.

A guidare l’ottima performance della Cantina abruzzese è stato proprio il mercato estero, per il quale la crescita di fatturato di questo segmento è stata pari al +19,7% (+18,1% di bottiglie vendute), a fronte di un +8,6% a valore (+6,9% di bottiglie vendute) sul mercato italiano.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.