IL FEUDUCCIO DI ORSOGNA AL MERANO WINE FESTIVAL


ORSOGNA – L’azienda vitivinicola abruzzese Il Feuduccio di Orsogna (Chieti) sarà presente anche quest’anno al prestigioso Merano Wine Festival, la rassegna internazionale che riunisce le migliori cantine italiane e straniere nella bella località dell’Alto Adige.

Il Feuduccio sarà infatti nella Wine Hunter Area con il suo Pecorino Igt Colline Teatine “Yare” 2015, selezionato dalla commissione del Festival con il bollino The Wine Hunter Award Rosso per “l’alta qualità, grazie a corposità, bouquet, lunghezza, eleganza, piacevolezza e armonia in tutti i suoi componenti”.

Vinificata in legni di rovere, Yare è una produzione limitata di un bianco longevo e dalla grande personalità, frutto di accurata selezione clonale; un’importante espressione del Pecorino, antico vitigno che trova il suo habitat ideale nelle fresche ed elevate colline del Feuduccio.

Una varietà che regala da sempre soddisfazioni all’azienda di Orsogna; sempre a Merano, sarà infatti in degustazione anche una sua versione più giovane, il Pecorino Colline Teatine Igt “Feuduccio” 2016, vincitore della Corona del Pubblico assegnata dalla Guida Vinibuoni d’Italia – Touring Club Italiano 2018, negli spazi dell’Enoteca gestiti dalla stessa Guida Tci.

“Questa presenza a Merano arriva dopo i prestigiosi riconoscimenti ricevuti”, racconta in una nota il direttore dell’azienda Rocco Cipollone, “e penso tra tutti al Tre Bicchieri Gambero Rosso con il nostro cru Montepulciano d’Abruzzo ‘Ursonia’ 2013 e ai lusinghieri punteggi ottenuti da Wine Spectator e Vinous – Antonio Galloni. Un’ulteriore attestazione che ci conforta di essere sul giusto percorso di qualità che perseguiamo in azienda ogni giorno”.

Appuntamento dunque alla Kurhaus Rotunde per un fresco calice d’Abruzzo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020