LA CUOCA DI D’ANNUNZIO, GIORNATA AL FEMMINILE ALLA BOTTEGA CULINARIA DI SAN VITO CHIETINO


SAN VITO CHIETINO – Una blogger, una chef, una manager, due archeologhe. Un menù che richiama i piatti amati dal vate, ispirato al libro La cuoca di d’Annunzio, una raccolta dei biglietti del poeta alla sua “Suor Intingola”, in una giornata tutta al femminile alla Bottega culinaria di San Vito Chietino (Chieti).

L’appuntamento è per domenica 12 novembre.

Protagoniste Annarita Della Penna, coordinatrice Ufficio Progetti speciali Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Samanta Cornaviera, curatrice del blog di archeologia culinaria massaiemoderne.com e collaboratrice del mensile La Cucina Italiana per la rubrica Ieri e oggi, dedicata alla lunga storia del giornale, Cinzia Mancini, chef e padrona di casa.

Il menù prevede un aperitivo con cialda di riso croccante e gamberi, tramezzo, vitello e pistacchio, primi (Cannellone di spinaci e ricotta), carne (Cappelletti di pernice in brodo speziato), mare (Orata acida), né carne né pesce (Crespella al caprino), frutta, dolce a altre attrazioni (Pera e gelato alla cannella, piccola pasticceria).

In occasione dell’evento la mattina di domenica 12 novembre sarà possibile visitare l’Eremo dannunziano a San Vito Chietino, aperto in via straordinaria per i partecipanti al pranzo.

Il costo della giornata è di 65 euro a persona, comprensivo di vini scelti dalla sommelier della Bottega Culinaria e visita guidata all’eremo.

Posti limitati, obbligatoria la prenotazione al 328-5570629 o all’indirizzo info@chooseyourabruzzo.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.