MAURIZIO GIGOLA: UN FILM SU GUALTIERO MARCHESI, “THE GREAT ITALIAN”


da MERANO – Gli amici gli dicevano di non creare una Fondazione in vita, perché non portava fortuna, ma lui voleva che portasse il suo nome e seguisse le sue idee: aveva ragione anche quella volta Gualtiero Marchesi, la cui fondazione, oggi presieduta da Alberto Capatti, ha deciso di organizzare una serata speciale per quelli che sarebbero stati gli 88 anni del maestro della cucina italiana.

È il film documentario Gualtiero Marchesi The Great Italian, diretto da Maurizio Gigola, che dopo essere uscito nelle sale e trasmesso su Sky Arte, viene presentato stasera al Merano Wine Festival.

Nel film, il pensiero di Marchesi è svelato dallo stesso maestro e dai cuochi che hanno incrociato la sua strada: i grandi chef francesi, Pierre e Michel Troisgros, Alain Ducasse, Marc Haeberlin e Yannick Alleno, ma anche i cuochi italiani della nuova generazione, suoi allievi o da lui influenzati, Andrea Berton, Massimo Bottura, Simone Cantafio, Daniel Canzian, Carlo Cracco, Enrico Crippa, Alfio Ghezzi, Ernst Knam, Pietro Leeman, Paolo Lopriore, Davide Oldani, oltre a personaggi storici della ristorazione italiana, da Giorgio Pinchiorri ad Arrigo Cipriani, da Antonio Santini a Carlo Petrini.

Il film è anche un viaggio tra le città care al Maestro, da Milano a Venezia, da Trieste a Firenze, e, ovviamente, tra i suoi piatti più celebri, a partire dal celebre riso, oro e zafferano, che è arrivato a quota 100 mila piatti venduti.

Virtù Quotidiane segue la kermesse altoatesina con dirette video, interviste e approfondimenti.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021