TRANSUMANZE, SULLE VIE DEI PRESIDI SLOW FOOD PER CONOSCERE LE PRODUZIONI


L’AQUILA – Tre giorni a contatto con le produzione di eccellenza lungo le antiche vie tratturali della provincia aquilana.

Esperienze direttamente nelle aziende agricole, a contatto con contadini, norcini, casari, produttori e ancora escursioni e laboratori tematici, fino alla degustazione con menu studiati per l’occasioni e proposti nei ristoranti aderanti.

Dal 2 al 4 giugno, Slow Food Abruzzo con la Dmc Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine, nell’ambito di Open Day Summer progetto della Regione Abruzzo, organizza Transumanze-Le vie dei Presìdi.

Un modo per esaltare da un lato la bellezza del paesaggio Aquilano, soprattutto riscoprendo le antiche vie tratturali che collegavano l’Abruzzo, al Molise e alla Puglia, percorse nei secoli da migliaia di greggi costellate di chiese rupestri, castelli, piane meravigliose, e dall’altro per scoprire la grande ricchezza di biodiversità di questa parte d’Abruzzo, attraverso le produzioni tipiche e i Presìdi Slow Food, nati proprio per tutelare i piccoli produttori e salvare i prodotti artigianali di qualità.

“Torniamo a ragionare di territorio a tutto tondo con Transumanze-Le vie dei Presìdi – ha detto il presidente della Dmc Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine Alfonso D’Alfonso – Proponiamo esperienze autentiche a contatto stretto con storie vere di agricoltura eroica e di produzioni dimenticate, nella bellezza delle campagne dell’aquilano e lungo le vie degli antichi tratturi. Transumanze sarà un’occasione per andare direttamente a casa dei produttori e  comprendere che scegliendo un cibo si sceglie e si preserva anche il territorio che sta dietro quel prodotto”.

I RISTORANTI COINVOLTI

Osteria della Posta | Poggio Picenze

Pane e Olio | Poggio Picenze

Locanda Sotto gli Archi | Santo Stefano di Sessanio

La locanda del Palazzo | Santo Stefano di Sessanio

La Locanda sul Lago | Santo Stefano di Sessanio

Rifugio della Rocca | Rocca Calascio

La Taberna di Rocca Calascio | Rocca Calascio

Osteria del lupo | Castel del Monte

La loggia | Castel del Monte

Antica Taverna | Navelli

Sapori di Campagna | Ofena

Collerotondo | Capestrano

Terre di Solina | Capodacqua Capestrano

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021