FASHION DESIGNER ABRUZZESE LANCIA MARCHIO “YOUCUST”, L’ARTE DI DIPINGERE I CAPI DI MODA


PESCARA – Chi l’ha detto che l’identità non si possa anche indossare? Personalizzare un capo di abbigliamento, oppure un paio di scarpe, può aggiungere valore, espressione e tratteggiare la cifra stilistica di ogni persona in maniera esplicita, in un mondo sempre più standardizzato e omologato alle tendenze del momento.

È con questo spirito che la fashion designer, illustratrice, pittrice e giovanissima imprenditrice abruzzese, Fania Di Girolamo, ha fondato, insieme ad altri professionisti del settore “YouCust”, un marchio di moda fondato sulla personalizzazione “handmade” di capi d’abbigliamento, sneakers e tanto altro ancora, dando libera espressione alle idee e contaminando una community di designers, creatori, artisti e clienti con la voglia di distinguersi dai modelli impersonali del mercato.

Laureata all’Università europea del design di Pescara, Fania, classe 1993, vanta già collaborazioni importanti con marchi di prestigio della moda italiana, come Dolce & Gabbana, Twinset, Jack & Jones e BestSeller, solo per citarne alcuni.

“Come fashion designer nel settore dell’abbigliamento ho combinato la passione per la moda a quella della pittura su tessuto. Questa caratteristica mi ha permesso di fare tante esperienze importanti, viaggiare, partecipare ad eventi internazionali di moda”, racconta a Virtù Quotidiane mentre mostra alcuni dei suoi disegni customizzati sui capi di abbigliamento disponibili nello store on line del sito youcust.com.

“Tratto il tessuto come se fosse una tela bianca – spiega –, utilizzo pennelli e colori ad acrilico, prodotti che mi faccio arrivare dagli Stati Uniti d’America. Le tecniche sono miste, a volte dipingo ad acquarello. Ogni creazione è unica, realizzata a mano, rigorosamente”.

“Un’idea che è nata durante la pandemia con la voglia di dare forma ad un progetto di lavoro autonomo, tutto mio. Il riscontro è buono e le soddisfazioni sono tante. C’è tanta voglia di esclusività, di originalità”.

La giovane stilista ha creato il brand CustomObsessed nel 2015. Nel 2020, grazie anche al secondo socio, Danilo Mieuli, che si occupa delle grafiche, customer care e dei contatti con gli store rivenditori, riunisce un team di giovani professionisti e decide di attuare una rivisitazione del marchio che porta alla nascita di YouCust. Dello staff creativo fanno parte anche Matteo Speranza, fotografo, e Simone Proietti, secondo artigiano e borchiatore, “Destroy Capsule è un progetto in evoluzione – dice – che prevede l’applicazione di borchie di metallo a scarpe e indumenti”.

LE FOTO

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021