LUDOVICO DI CLEMENTE, UN’IDEA DI BERE BENE CHE RACCONTA L’ANIMA SCALPITANTE DEL TERRITORIO


TOCCO DA CASAURIA – “Centerbante”: la carica botanica del Centerba Forte accostata al sentore di mela verde e fiori di sambuco, ginger beer a colmare. Un mix da maestro, entrato di diritto nella collezione ufficiale dei cocktail a base dell’intramontabile liquore della Distilleria Toro, orgoglio del territorio. Un drink per tutti, pre o after dinner senza troppi convenevoli, fresco, aromatico, disinvolto e leggero nel tenore alcolico.

Lo ha messo a punto Ludovico Di Clemente, giovane bartender indigeno dell’alta Val Pescara, un artista della moderna mixology con curriculum di tutto rispetto e una propria personale idea del bere.

A 28 anni da compiere il prossimo 2 dicembre Ludovico, figlio d’arte, è sommelier qualificato, diplomato alla Campari Academy. La passione per il mondo beverage lo ha spinto a interrompere gli studi universitari di informatica per l’impresa. Dopo le masterclass di specializzazione (tequila, rum, vermut) l’opportunità di restare a Milano e continuare la carriera intrapresa.

Ma più forte è stato il richiamo di mamma e papà a rientrare in sede, per dare man forte alle già avviate attività, tre bar (uno con ristoro) e un ristorante, strategicamente dislocati tra Tocco Casauria, San Valentino in Abruzzo Citeriore e Caramanico Terme, centri del Pescarese con lo sguardo sulla vicina Maiella.

Tempo di fare mente locale e Ludovico ha dato nuovo corso alla gestione del bar di Tocco, il Caffè Adelante.

In pieno centro storico, scavallati i pochi scalini che salgono al muretto affrescato dalla street art – un sito turistico inglese lo ha classificato tra i più interessanti d’Italia – e sei nel tempio della Tocco da bere. Nell’ex frantoio di un antico palazzo gentilizio, tredici metri di bancone e quattro sale con tavoli targati “Adelante” (“per ricordarti dove ti trovi”) sotto le volte a crociera, pavimento di design. Una location non comune meritava una proposta più adeguata.

E Ludovico non ha esitato. Ha puntato dritto sull’apertura serale e sul bere di alta qualità, “qualcosa di impensabile da queste parti fino a qualche tempo fa”.

Quindi no colazioni del mattino, no cucina “quattro salti e via”, no omologazione, no bar di paese insomma. Piuttosto bere bene, arte della mixology e stuzzicheria di territorio, in varie occasioni assaggi del ristorante Antichi Sapori, di San Valentino (Pescara), a cura della lady chef Emma Barone, mamma di Ludovico.

E poi serate tematiche, a numero chiuso, per intenditori. L’ultima della serie la masterclass Beluga, tutto sulla vodka russa in compagnia di Alessandro Venturi brand ambassador italiano del marchio premium.

Forma e sostanza, dunque. E massima sintonia con il territorio. E’ nato così il suo “Centerbante”, riuscita crasi tra le due parole chiave, Centerba e Adelante. Riuscito anche il drink, si diceva, subito annoverato tra i signature cocktail della storica liquoreria toccolana.

“Centerbante è nato per gioco pensando a un modo diverso e moderno di rendere la Centerba bevibile da tutti a dispetto dell’alta gradazione alcolica di partenza”, racconta Ludovico a Virtù Quotidiane. Una parte di Centerba, succo di lime, liquore mela verde, sciroppo di sambuco, la freschezza del ginger beer e il gioco è fatto.

Un gusto popolare che piace molto ai giovani, “lo bevono a tutte le ore” conferma l’autore, “ogni fine settimana vanno via due-tre litri di Centerba”. Per quanto le attrazioni della casa siano molteplici, dalla drink list d’autore ai selezionati vini da mescita a grandi etichette “impensabili fino a prima qui in zona”, vini puliti ma senza esasperazioni, birra alla spina con impianto a quattro vie “e tutto quanto non trovi dovunque”.

Drink maison Ludovico ne ha confezionati in modo particolare durante i mesi dello stop imposto dalla pandemia. Una linea di preparazioni homemade servite a domicilio nel kit comprendente anche lo speciale ghiaccio squadrato fatto di acqua pura (di Tocco) al 100%.

Non ultimo il gin tonic elaborato con tecnica fatwashing: botaniche e tonica che incontrano con equilibrio i lieviti della pizza dell’emergente Decio Marco Viola nel suo locale a Caramanico Terme (Pescara).

Pendici della Maiella territorio di talenti, freschezza e ardimento, genius loci, curiosità sempre accesa come l’inarrestabile ventilazione naturale di questi luoghi affacciati sulle Gole di Tremonti. Un mix dalle mille inedite sfumature impossibili da replicare altrove. Che continueremo a raccontare in tutta la loro originalità.

LE FOTO

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022


Categoria: Personaggi Tag:
Array ( [0] => WP_Term Object ( [term_id] => 21496 [name] => caffè adelante [slug] => caffe-adelante [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 21496 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 1 [filter] => raw ) [1] => WP_Term Object ( [term_id] => 142 [name] => cocktail [slug] => cocktail [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 142 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 89 [filter] => raw ) [2] => WP_Term Object ( [term_id] => 21495 [name] => ludovico di clemente [slug] => ludovico-di-clemente [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 21495 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 2 [filter] => raw ) [3] => WP_Term Object ( [term_id] => 4346 [name] => miscelazione [slug] => miscelazione [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 4346 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 11 [filter] => raw ) [4] => WP_Term Object ( [term_id] => 12585 [name] => mixology [slug] => mixology [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 12585 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 17 [filter] => raw ) [5] => WP_Term Object ( [term_id] => 14907 [name] => Tocco da Casauria [slug] => tocco-da-casauria [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 14907 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 5 [filter] => raw ) )