BANCA DELLO ZAFFERANO, BOOM DI RICHIESTE DI BULBI


NAVELLI – Grande successo dell’iniziativa “Banca dello Zafferano 2017”, lanciata dal Consorzio per la tutela dello zafferano dell’Aquila Dop, che ha raccolto in pochi giorni un numero di richieste tre volte superiore a quello dei possibili beneficiari.

Alcuni dei nuovi produttori, che saranno affiancati da tutor più esperti in ogni fase della lavorazione, hanno già ritirato i bulbi.

L’iniziativa offre a chi vuole avviare per la prima volta un nuovo impianto di zafferano un quantitativo iniziale di preziosi bulbi di Crocus Sativus L. come prestito d’onore, da restituire solo in parte nei tre anni successivi in base alla produzione e da reinvestire in iniziative analoghe, in modo da creare un circolo virtuoso.