“CON SANTA CLAUS IN CUCINA”: PIÙ DI SESSANTA RICETTE DI NATALE NEL NUOVO LIBRO DI CARLO GIZZI


L’AQUILA – Un manuale d’idee per la tavola da utilizzare durante le feste, con una sezione dedicata al mondo dei più piccoli.

Questi gli ingredienti di Con Santa Claus in Cucina, il nuovo libro scritto da Carlo Gizzi per raccontare il Natale, avvicinando il lettore ad un mondo fatto di ricordi, di miti, di sapori e profumi del passato.

Il libro – l’ultimo in ordine di tempo, dopo il manuale di storia della cucina e dell’alimentazione Viva il Gusto della Vita, nelle librerie e nelle edicole dall’estate scorsa – tratteggia le origini della festa del Natale, che si innestano sul mito pagano del Sol Invictus in onore di Saturno, coincidente con il periodo dell’anno più freddo e meno luminoso e in cui maggiormente le culture contadine pativano, anche nel recente passato, gli stenti e le fatiche dell’anno trascorso nei campi a lavorare.

Nel libro di Gizzi si possono trovare più di sessanta di idee per la tavola natalizia.

Per l’autore, cucinare in questo periodo di festa non è cosa di tutti i giorni e non serve solo ad alimentare il corpo: cucinare, nei giorni delle feste, assurge a rito magico e propiziatorio, e per questa ragione serve a trasferire nelle portate lo spirito e il calore del Natale.

Il libro invita anche a una riflessione: è più piacevole regalare o ricevere un dono? Partendo da studi di antropologia del sistema di scambio, riconosciuto come fondamento di ogni società, si arriva alla conclusione che il “donare” consente, in tutte le società, di stabilire relazioni sociali ed è ritenuto un gesto fondamentale per mantenere rapporti interpersonali.

Con Santa Claus in Cucina, infine, contiene la “vera” storia di Babbo Natale, da raccontare ai più piccoli seduti davanti al presepio o sotto l’abete natalizio.

Un’ottima idea per un regalo natalizio, disponibile su Amazon, nelle librerie e all’Aquila presso l’edicola della Fontana Luminosa.