DA ALPINI E ASSOCIAZIONE CIECHI UOVA DI PASQUA A VILLA DOROTEA


SCOPPITO – Il gruppo di protezione civile degli alpini “Giovanni Vaccarelli” dell’Aquila ha consegnato uova di Pasqua, donate all’Associazione ciechi e ipovedenti, a ospiti e personali di Villa Dorotea, residenza assistenziale di Scoppito.

Il gesto è stato particolarmente apprezzato dagli operatori e dagli anziani ricoverati nella struttura, in questo particolare momento che in determinati contesti aggiunge dolore al dolore.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.