DAL SEME ALLA TAVOLA, PER IL COMPLEANNO DEL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA DI CHIETI DUE GIORNI DI EVENTI


CHIETI – Festa di compleanno per il Mercato di Campagna Amica di Chieti, che domani venerdì 6 e sabato 7 dicembre spegnerà le prime due candeline della struttura di via Arniense, vicino alle scuole elementari di Porta Sant’Anna.

Per due giorni, i produttori del mercato festeggeranno i due anni di attività con una serie di attività, laboratori e momenti di riflessioni con un protagonista assoluto: il cibo di qualità. Sarà infatti un modo per porre l’attenzione sull’importanza dell’alimentazione e delle produzioni tipiche, con particolare riferimento ai vantaggi offerti al consumatore dalla rete Campagna Amica, costituita da produttori di Coldiretti che rispondono ad un determinato regolamento e a controlli interni che assicurano la provenienza della materia prima.

Si comincia domani venerdì 6 dicembre alle 10,00 con la presentazione dei due giorni, alla presenza del sindaco Umberto Di Primio, del presidente di Coldiretti Chieti Pier Carmine Tilli, del direttore Luca Canala e del presidente dell’associazione Agrimercato d’Abruzzo Giuseppe Scorrano.

Dalle ore 10,30 alle ore 12,30 sono previsti i laboratori didattici “Da grande voglio fare il contadino” con le scuole primarie: con l’aiuto degli agritutor i bambini si trasformeranno in piccoli “agricoltori” che fanno il formaggio, piantano semi e assaggiano l’extravergine nuovo.

Tre laboratori – olio, latte e orto – per toccare con mano la campagna pur restando in città.

“Si tratta di una giornata speciale – dice in una nota Pier Carmine Tilli, presidente Coldiretti Chieti – in cui presenteremo l’attività del mercato e i produttori che lo vivono ma, soprattutto, cercheremo di avvicinare alla vita rurale e al cibo genuino le nuove generazioni e le scuole che spesso lavorano proprio sui temi della sana e buona alimentazione”.

Sabato mattina 7 dicembre, secondo giorno di festa, la manifestazione continua con l’incontro con le associazioni dei consumatori, lo show cooking della cuoca contadina e il percorso sensoriale “Viaggio nei sensi” durante il quale, tra le degustazioni delle eccellenze presenti al mercato, verranno declamati versi e proposti brevi intermezzi musicali.

“In questa seconda giornata avvicineremo i consumatori attraverso un incontro con il mondo associativo – sottolinea Luca Canala, direttore Coldiretti Chieti – sarà un modo per confrontarci sulle rispettive esigenze e creare importanti sinergie che avranno come principale punto di riferimento il mercato di Campagna Amica, che vuole essere non un semplice luogo di compravendita ma luogo di incontro e di socialità tra cittadini, scuole e imprese agricole”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.