#IOBEVOABRUZZESE, LA CAMPAGNA DEL CONSORZIO MENTRE SI RESTA A CASA


ORTONA – “Il vino abruzzese è un ottimo compagno a tavola. Rinunciare a berlo fuori casa è difficile ma ora indispensabile, per aiutare tutti noi ad uscire il prima possibile dalla situazione in cui tutti noi ci troviamo”.

Così il Consorzio di tutela vini d’Abruzzo lancia la campagna #iobevoabruzzese, che incentiva il consumo di prodotti regionali e la condivisione social.

“Rimaniamo a casa. Creiamo piccoli riti nella nostra quotidianità – è l’esortazione del Ctv – . Stappiamo una bottiglia di vino abruzzese, da soli o in famiglia. Sicuramente cucineremo uno dei nostri piatti preferiti. Facciamo una foto al nostro abbinamento casalingo e condividiamo questo momento sui social con l’hashtag #iobevoabruzzese”.

“Vogliamo essere vicini ai nostri instancabili produttori e alla natura, che non si ferma”.

“Con la responsabilità di tutti ci rincontreremo presto nelle strade, nelle piazze, nei ristoranti e nelle enoteche. Per ora, godiamoci ugualmente un buon bicchiere, ognuno a casa propria, ma tutti insieme come sempre”, conclude il Consorzio guidato da Valentino Di Campli.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.