LA NOTTE ROSÈ A ORSOGNA CELEBRA LA PRIMA LUNA PIENA D’ESTATE


ORSOGNA – Domenica 14 luglio a Orsogna (Chieti) va in scena una magica notte di degustazioni, musica e arte per tutti i wine lovers e gli amanti del divertimento. L’annuale festa rosa itinerante, che coinvolge tutto il suggestivo centro storico del paese, all’insegna del vino rosato quest’anno arriva in anticipo.

Dalle 20,00 fino all’alba si potrà celebrare la prima luna piena d’estate, luna dedicata ai sogni, alla femminilità, alla convivialità e al buon vino. Una notte di brindisi con i migliori vini rosati, e non solo. Il pubblico potrà lasciarsi trasportare dalle coinvolgenti danze popolari abruzzesi, immersi in un’atmosfera magica. Lo spettacolo è assicurato, con i fuochi d’artificio musicali, la “saltarella del fuoco” e i balli con le fate luminose.

Per l’ottava edizione della Notte Rosé è stato scelto l’hashtag #PionieriperNatura proprio in onore dei produttori che, grazie alla tenacia e alla passione per il lavoro con l’amore ed il rispetto per il territorio e per la natura, si distinguono per i molti “primati” raggiunti.

Ci sarà anche un’area dedicata proprio alla scoperta di questi “primati”, per conoscere ancora più da vicino l’energia e i sogni che nascono dalla Majella e diventano vino. Unici produttori di vini biologici che utilizzano per le fermentazioni lieviti selezionati dai pollini, provenienti da alveari posizionati in prossimità di piante del territorio. Unici a produrre anche quattro vini da uve appassite: Malvasia, Montepulciano, Pinot Grigio, Primitivo.