LE AUTO D’EPOCA DEL CIRCUITO TRICOLORE ASI SFILANO IN ABRUZZO, TAPPA NEL BORGO DI CAPESTRANO


CAPESTRANO – Sono arrivate questa mattina e hanno sostato per qualche ora davanti al Castello Piccolomini di Capestrano (L’Aquila) numerose auto d’epoca, provenienti da tutta Italia e dall’estero, per l’Abruzzo Gran Tour e circuito di Avezzano.

Il fascino senza tempo dei modelli spider, a barchetta, cabrio e tanti altri si adatta perfettamente nella cornice suggestiva abruzzese.

Il viaggio, iniziato il 29 giugno da Avezzano, si concluderà il 3 luglio, dopo aver toccato Sulmona, L’Aquila, Fontecchio, Celano, Scanno, Pescasseroli.

“Questa manifestazione ha il patrocinio del Ministero del Turismo e della Cultura, riservata ad auto costruite prima del 1945, con lo scopo di far conoscere agli appassionati di automobili stranieri luoghi come questo; abbiamo in programma di viaggiare per trecento chilometri all’interno dell’Abruzzo”, afferma Felice Graziani, organizzatore dell’Abruzzo Gran Tour.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022