PASSEGGIATE AL CHIARO DI LUNA TRA STELLE, RITUALI E ANTICHE ROVINE NEL WEEKEND DI “SI FA IL CAMMINO CON L’ANDARE”


SANTO STEFANO DI SESSANIO – Prenderà il via, da venerdì prossimo, 9 agosto, un altro weekend ricco di eventi culturali e naturalistici, organizzato dalle associazioni “I viaggiatori nel Parco” e “33trek”, nell’ambito del progetto “Si fa il cammino con l’andare”.

Si partirà con l’iniziativa “Una notte di San Michele Arcangelo, a Bominaco”, una passeggiata al chiaro di luna che proprio nella serata del 9 agosto, si svilupperà dalle 19,30 in poi.

Dalla chiesa di Santa Maria Assunta e dall’adiacente oratorio di San Pellegrino, si camminerà su un sentiero boschivo fino all’eremo rupestre di San Michele, una grotta ricavata dalla roccia, che è stata luogo di culto delle diverse popolazioni che hanno abitato la valle vestina, dai riti italici a quelli cristiani, dedicati appunto al santo conosciuto anche come l’Arcistratega di Dio.

Il 10 agosto, si proseguirà invece con un cammino tra le stelle, sull’Altopiano di Campo Imperatore, che culminerà al Rifugio di Lago Racollo, con una cena notturna a base dei sapori agropastorali tipicamente abruzzesi.

Un’evento che cade in concomitanza con la serata delle stelle cadenti e che, per questo, prende il nome di “Lacrime di San Lorenzo, Luna e arrosticini sul Gran Sasso”.

L’appuntamento è alle ore 20, per un’esperienza mistica, in compagnia di una guida ambientale escursionistica professionista che illustrerà gli angoli dello spazio celeste che si staglia sul Piccolo Tibet.

Il weekend si concluderà infine con “Le streghe: cammino notturno in una notte di mezza estate”, che andrà in scena l’11 agosto, a partire dalle ore 20, tra i ruderi dell’antica città di Peltuinum. Si passeggerà tra i boschi e le rovine alla ricerca di quei simboli primordiali, legati alle leggende sulla figura femminile e al culto della fertilità, si svilupparono nei secoli tra pratiche magiche e rituali occulti.

Progetto turistico che nasce con l’idea di combinare natura, sport e patrimonio artistico in un’ottica di valorizzazione delle antiche tradizioni locali, “Si fa il cammino con l’andare” proseguirà con i suoi eventi anche nel corso delle prossime settimane, attraverso passeggiate, escursioni e visite guidate a sfondo storico, culturale ed enogastronomico, che culmineranno a cavallo di Ferragosto, con una settimana densa di eventi.

Per tutte le informazioni dettagliate, sui costi sulle iniziative in programma per il prossimo fine settimana, è necessario contattare le associazioni “I viaggiatori nel Parco” e “33trek”, oppure cliccare direttamente sulla pagina Facebook del progetto. (m.s.)