PESCARA SHOPPING & LIFE, UN PORTALE PER I NEGOZI DELLA CITTÀ


PESCARA – Un Amazon territoriale che unisce il commercio di tutta la città.

Si chiama Pescara Shopping & Life, il portale pensato e realizzato dal Comune di Pescara, che offre ai negozi della città una piattaforma, con App annessa, di e-commerce. Il portale avrà lo scopo di raccogliere, organizzare e promuovere negozi e prodotti attraverso strumenti che permettano non solo l’acquisto, ma anche la fidelizzazione dei consumatori mediante raccolte punti, iniziative promozionali e stagionali e presentando, inoltre, una sezione dedicata agli eventi e alle news sull’offerta turistica e culturale della città.

Ciascun esercente potrà accedere, tramite credenziali, sia al portale che alla App (che sarà presto disponibile sul Play Store per Android e su Apple Store per IOS) per poter gestire in autonomia il profilo della propria attività e caricare le proprie offerte.

Il progetto è stato illustrato dal sindaco Carlo Masci, dall’assessore al Commercio Alfredo Cremonese, dalla consigliera Zaira Zamparelli, dal dirigente del settore Innovazione del Comune, Paolo Santucci, alla presenza delle associazioni di categoria, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna e Consorzio Pescara Centro.

“In un’epoca contrassegnata dal dominio di marketplace come Amazon – ha detto l’assessore Cremonese – questo portale può essere un’arma in più per rafforzare l’identità commerciale della città di Pescara, senza considerare che su questa piattaforma promuoveremo parallelamente anche gli eventi a scopo turistico e culturale. Puntiamo molto anche sui virtual tour, più in generale credo che Pescara sia davvero la prima città d’Italia ad adottare questa soluzione-vetrina a supporto delle attività economiche”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.