PIZZA IN TEGLIA, ANGELO D’INTINO DI CEPAGATTI CAMPIONE DEL MONDO


PARMA – È Riccardo La Rosa della pizzeria La Picea di Levanto (La Spezia) il campione del mondo della pizza 2019. La competizione si è svolta a Parma con un’edizione da record con oltre 770 tra chef e pizzaioli, più di mille gare e 42 nazioni rappresentate.

La Rosa si è classificato primo nella categoria della pizza classica con la sua versione ‘profumi liguri’ con cuore di burrata, pomodorino datterino, pomodorino giallo, pesto a mortaio, pinoli tostati e parmigiano. Vince anche il premio speciale parmigiano reggiano e il premio Triathlon.

Per la pizza in teglia il campione del mondo è Angelo D’Intino di Made in Italy a Cepagatti (Pescara), con la sua “Made in Italy” a base di formaggi, salsiccia, melanzane, tartufo, rucola e gorgonzola.

Nella categoria della pizza napoletana Stg (Specialità tradizionale garantita) ha vinto Lorenzo Collovigh della Wellpizza Eatalia di Udine con la sua marinara con San marzano, aglio e origano.