TURISMO, NASCE “TERRE DI CASAURIA, IL SENTIERO DELLA SOSTENIBILITÀ”


TOCCO DA CASAURIA – “Terre di Casauria – Il sentiero della sostenibilità” è un’iniziativa promossa dai Comuni di Tocco da Casauria, Torre de’ Passeri e Bolognano (Pescara) con l’intento di valorizzare il territorio casauriense e le sue eccellenze ed emergenze paesaggistiche e storico-culturali, a partire dal binomio “Energia-Ambiente”.

Il progetto, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali, a seguito di un bando per l’assegnazione di fondi da destinare al finanziamento di “Attività Culturali a favore dei Comuni con siti caratterizzati da inquinamento ambientale”, vuole ripercorrere l’evoluzione energetica degli ultimi 150 anni che ha visto nascere a Tocco da Casauria i primi pozzi petroliferi in Italia e, 120 anni dopo, il primo impianto eolico sperimentale.

Seguendo questo filo conduttore, il progetto mira a riscattare l’immagine di un territorio in parte compromesso da una situazione di emergenza ambientale e che merita di essere rilanciato da un punto di vista turistico-culturale e paesaggistico.

Tra le attività previste, la realizzazione di una pista cicloturistica segnalata attraverso un sistema integrato di cartellonistica; l’allestimento di un percorso-vita attrezzato nel verde per esercizi e stretching nel Parco dei Giusti a Torre de Passeri; il lancio e la realizzazione di un Premio/Contest artistico con installazioni/sculture in punti di particolare valenza/attrattività lungo questo itinerario, abbinato a un contest fotografico; un evento di incoming, sotto forma di educational/press tour, legato al patrimonio culturale, paesaggistico e ambientale dell’area; programmi didattici per la sensibilizzazione degli studenti sui temi dell’energia e dell’ambiente e laboratori sullo sviluppo sostenibile.

Il progetto è realizzato da Il Bosso Soc Coop, organizzazione che opera da vent’anni nel settore del turismo di qualità e responsabile, gestendo diverse attività esperienziali e formative con l’obiettivo di diffondere la sensibilità ecologica e promuovere la conoscenza del territorio abruzzese, e da Ecomood, agenzia specializzata nella comunicazione ambientale e sociale e nella progettazione e organizzazione di eventi green.

Alla presentazione, giovedì 31 gennaio alle ore 11,00 nella Sala Figlia di Iorio alla Provincia, partecipano Riziero Zaccagnini, sindaco di Tocco da Casauria, Piero Di Giulio, sindaco di Torre de’ Passeri, Silvina Sarra, sindaco di Bolognano, Cristian Moscone, presidente Il Bosso Società Cooperativa a responsabilità limitata e Monica Carugno, Ecomood Snc.