“VETRINA DEL PARCO”, A CAPITIGNANO TRE GIORNI DEDICATI ALL’AMBIENTE, LE TRADIZIONI E I PRODOTTI TIPICI


CAPITIGNANO – Un ideale abbraccio tra l’Abruzzo aquilano e il comprensorio amatriciano nel weekend a Capitignano (L’Aquila) con “Vetrina del Parco”, una tre giorni dedicata alla cultura, alle tradizioni e alle eccellenze gastronomiche locali.

Si parte venerdì prossimo, 26 luglio alle ore 18 con l’inaugurazione alla presenza del sindaco Maurizio Pelosi e del direttore del Parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga, Alfonso Calzolaio,

Previste mostre, concerti, incontri incentrati sui temi della tutela dell’ambiente, momenti conviviali e degustazioni, escursioni e balli popolari.

IL PROGRAMMA

26 LUGLIO
Ore 18 – Inaugurazione
Alfonso Calzolaio, Direttore parco Nazionale Gran sasso e Monti Laga
Maurizio Pelosi, Sindaco di Capitignano
Autorità
Ore 18:30 – “Lagaland” fotografie e altre storie
di Alessandro De Ruvo
Ore 19:30 – “L’importanza della riserva naturale del lago di Campotosto per la conservazione dell’avifauna”
Magg. Marta De Paulis, Eliseo Strinella
Reparto Carabinieri Biodiversità di L’Aquila
Ore 21:00 – Intrattenimento musicale

27 LUGLIO

Ore 11 – Convegno “Le zone economiche speciali”
Tommaso Navarra, Presidente del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti Laga
Maurizio Pelosi, Sindaco di Capitignano
Emanuele Imprudente, Vice Presidente della Giunta Regionale Abruzzo
Sindaci del Territorio – Carabinieri a cavallo
Ore 12:30 – Aperitivo
Ore 13:00 – Pranzo con i prodotti tipici del territorio, amatriciana e gricia
Ore 16:00 – Spettacolo equestre per bambini, maniscalco a lavoro, strane figure itineranti tornate dal passato.
Ore 18:00 – Musica popolare itinerante
Ore 19:00 – “Fauna e gestione forestale” di Mario Pellegrini
Ore 20:00 – “Dal Gran Sasso all’Himalaya” di Davide Peluzzi, alpinista
Ore 21:00 – Presentazione del libro “il Gran Sasso e le alte cime” di Luigi Tassi

28 LUGLIO

Ore 9:30 – Abruzzotrek: e4scursione adatta a tutti con partenza ed arrivo al Centro Visite del Parco a Capitignano. Rientro ore 13:00.
Ore 11:00 – Spettacolo di clown per bambini
Ore 11:30 – “Origine ed evoluzione dei prodotti locali e le loro ricette” di Giuseppe Di Felice
Ore 13:00 – “Street food e sapori del territorio con accompagnamento di ciaramella e tamburello”
Ore 16:00 – “Archeologia e tessitura” con Assunta Perilli
Ore 17:00 storia e pittura del territorio con il maestro Nestore Bernardi
Ore 18:00 – “Lo sviluppo economico nelle aree protette” di Dino D’Alessandro
Ore 21:00 – Balli popolari