AL MIELE DI ARANCIO DI LUCA FINOCCHIO IL SUPERIOR TASTE AWARD


TORNARECCIO – C’era anche Fabiana Finocchio, in rappresentanza dell’azienda Apicoltura Luca Finocchio di Tornareccio (Chieti), giovedì sera a Bruxelles, dove si è svolta la cerimonia di consegna del prestigioso premio internazionale “Superior Taste Award”, conferito dall’International Taste & Quality di Bruxelles, organizzazione leader mondiale nella certificazione indipendente della qualità gustativa di alimenti e bevande.

Un premio che vale doppio: due, infatti, sono state le stelle assegnate al miele di arancio, e una al Mieraviglie al Peperoncino.

Ma soprattutto, la soddisfazione sta nel fatto che Apicoltura Luca Finocchio è l’unica azienda italiana di miele che ha ottenuto questo riconoscimento autorevole, tra i sessantaquattro prodotti italiani premiati a Bruxelles nel 2017: ben centoventicinque esperti del gusto, tra sommelier e chef, hanno degustato oltre 2 mila prodotti provenienti da ottocento aziende di ottantatré paesi.

L’evento di premiazione si è svolto nella splendida cornice del Theatre Royal du Parc, alla presenza di autorità, ambasciatori, chef, sommelier e stampa di settore, a rimarcare il prestigio di un premio che va ad arricchire ancora di più il palmares di Apicoltura Luca Finocchio, i cui prodotti da anni ottengono i più importanti riconoscimenti in Italia, nei più importanti concorsi per il miele, e all’estero, nelle competizioni del settore food.

Sono stati i componenti della giuria Giuliano Gianotti, Benjamin Lacombe, Jean Sabine a consegnare il premio, ritirato da Fabiana Finocchio.

Per i prossimi tre anni, Apicoltura Luca Finocchio potrà fregiarsi della coccarda distintiva ITQI Award, che differenzia i prodotti cui è stata assegnata.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.