BARISCIANO, LA SERA DEL 19 GIUGNO ARRIVANO LE NOTE DEL “COLLEROTONDO JAZZ FESTIVAL”


L’AQUILA – Un pomeriggio e un’intera serata all’insegna della migliore musica jazz. La proposta di “Collerotondo Jazz Festival” arriva da Barisciano (L’Aquila), per festeggiare la Festa della Musica che si celebra il 21 giugno ogni anno.

L’appuntamento si terrà sabato 19 giugno e nasce dall’idea della Pro Loco di Barisciano, su suggestione ricevuta dall’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), di festeggiare questa giornata.

Grazie all’allentamento della restrizioni la serata permetterà di accogliere le persone nell’ampio spazio aperto antistante la chiesta di Santa Maria della Pietà a Barisciano, nell’area Collerotondo.

Il programma vede la partecipazione dei migliori talenti jazz che il nostro territorio vanta.

Apriranno, dalle ore 16,  due nomi ben noti del panorama jazz, non solo abruzzese, Fabio Colella alla batteria e Claudio Filippini, piano e synth, che presenteranno l’ultimo lavoro discografico realizzato in duo “Skids”.

Seguiranno le jam session che in cui si alterneranno il Gianluca Caporale Uban City Trio (Gianluca Caporale al sax, Fabrizio Ginoble alle tastiere e Glauco di Sabatino alla batteria),  il G. Ferreri Trio (Gianni Ferreri alla tromba, Leonardo Mezzini alla chitarra e Mario Bucci al basso, il EM DUO Emanuele Di Teodoro, contrabbasso e  Massimiliano Coclite al piano. Ultimo gruppo delle jam session il Lab4 con Inobeat dj, Mexele gfr, e D’loved al sassofono

Per assistere ai concerti sarà necessario munirsi di telo, non ci saranno sedie. Il luogo che ospita l’evento è di sicuro fascino paesaggistico, con la vista delle valli che si estendono ai piedi della chiesa.

“Abbiamo scelto questo luogo, perché volevamo un evento in montagna ma in un luogo facilmente accessibile. La nostra speranza è che questo sia solo il primo di altre giornate all’insegna del jazz” spiega Andrea Maurizio, tra gli organizzatori della Pro Loco di Barisciano. “Ospiteremo i migliori nomi di questo ambito musicale, e siamo certi che sarà una serata di piacevole ascolti di questa musica che conquisterà tutti”.

Durante la serata sarà possibile acquistare da bere e mangiare negli stand della Pro loco, nel pieno rispetto delle normative anti Covid con la vendita di box aperitivi e box cena.

“Sarà una serata che ci darà la possibilità di tornare ad essere insieme – conclude Andrea- e in sicurezza, godendoci la musica”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021