I GRANDI DELLA LETTERATURA LETTI DA MARIO MASSARI


PESCARA – I grandi della letteratura letti dalla voce dell’attore Mario Massari, sostenuta dalla musica composta e suonata dal vivo da Matteo Troiano.

Inizierà venerdì 30 ottobre il progetto “I grandi della letteratura” pensato dalla Piccola Bottega Teatrale di Pescara, con l’obiettivo di rendere fruibile, attraverso un ascolto attivo, poesie, romanzi e racconti.

Il viaggio attraverserà i grandi autori come Poe, Melville, Leopardi e altri ancora per terminare nel 2021 con la Lectura Dantis in occasione dei 700 anni dalla morte del Poeta.

Il primo appuntamento, alle 21, venerdì 30, al teatro Gianni Cordova sarà incentrato su Edgar Allan Poe.

“Allan Poe, il signore del giallo – spiega Massari – diceva ‘come per la poesia anche per la prosa vale l’unità d’effetto, che non può essere mantenuta a lungo. Il romanzo, che non può, certo, essere letto in un’unica seduta, va perciò rifiutato per le medesime ragioni che rendono inaccettabile una poesia lunga. La forma ideale e precipua della narrativa è, perciò, il racconto, non il romanzo’. Secondo lui nel racconto l’autore è in grado di attuare il suo pieno intento senza interruzione. Durante l’ora in cui procede la lettura, l’animo del lettore è sottomesso al suo controllo. Il racconto prende sviluppo attraverso un plot, una ‘trama’, un ‘intreccio’; ma lo scrittore non adatta i suoi pensieri alle esigenze della trama; è dopo aver stabilito con ponderata considerazione un determinato effetto da conseguire, che egli inventerà, al contrario, la trama e creerà via via le situazioni che meglio possano aiutarlo a rendere quell’effetto prestabilito. Insomma, è l’effetto il prius. Nell’intero contesto non dovrebbe esservi una sola parola scritta che non tenda, direttamente o indirettamente, a realizzare il disegno prestabilito”.

Durante l’incontro Massari interpreterà con le sue letture i racconti Gatto nero e Il Cuore rivelatore.

Prenotazione obbligatoria al numero 393-9387956.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.