L’AQUILA, LA FONDAZIONE DELLA CITTÀ NELLO SPETTACOLO DEL TEATRO STABILE D’ABRUZZO


L’AQUILA  – In questi giorni di feste torna in scena “Il nome dell’Aquila”, sabato 21 dicembre  alle ore 10,00, e alle 11,45, presso “La Casa del Teatro” in via Ficara, a L’Aquila.

In scena Alessandra Tarquini, Roberta Bucci, Maria Rita Pace e Michele Di Conzo.

La pièce, incentrata sulla storia fondazione della città dell’Aquila, utilizza uno stile adatto ai più giovani, che offre molteplici livelli di lettura.

Lo spettacolo è una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, in collaborazione con la compagnia Teatrabile, diretta da Eugenio Incarnati.

Nato dentro la scuola, per il pubblico della scuola, Il nome dell’Aquila è stato elaborato in un work in progress che ha previsto, sin dall’inizio, il coinvolgimento di molti alunni ed insegnanti dell’Istituto Rodari, l’Istituto Amiternum, l’Istituto Don Milani ed altri ancora, in un percorso di produzione tipico del metodo di lavoro della compagnia Teatrabile, con continui test sul campo.

È nata così una messa in scena amatissima dai ragazzi e giudicata, dagli insegnanti, un valido strumento didattico, con gli studenti che si preparano ad entrare a teatro per uscirne puntualmente cantando la canzone, ispirata all’opera del cronista trecentesco Buccio da Ranallo, che conclude lo spettacolo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.