LIBRI, A CHIETI LA PRESENTAZIONE DI “MO VI MENTO-LIRA DI ACHILLE” DI FRANCESCO GAGLIARDI


CHIETI – Mò Vi Mento – Lira di Achille è il titolo del libro scritto da Francesco Gagliardi, edito da “Armando Curcio Editore” che verrà presentato martedì 7 maggio prossimo presso la sala consiliare della Provincia di Chieti in Corso Marruccino, 97 e vedrà l’intervento del sindaco Umberto Di Primio.

Tratto dall’omonimo film, nelle sale di tutta Italia dal 16 maggio, l’intreccio è una intelligente parodia di temi politici e sociali dell’Italia di oggi. Durante la presentazione che sarà moderata dal direttore de La Nazione e Il Telegrafo, Francesco Carrassi che ha redatto anche la prefazione del libro, Francesco Gagliardi, autore del romanzo e co-autore e co-regista della commedia, svelerà il modo in cui ha scelto di raccontare la società odierna per giungere con forza al cuore del lettore-spettatore.

Un movimento politico che denuncia espressamente la verità che è alla base della politica, ovvero la bugia, un’Italia ormai cinesizzata in cui politici, preti, avvocati, vigili urbani, carabinieri e secondini sono più cinesi che italiani e tra i pochi veri italiani c’è chi crede che il “Riccardo III” di Shakespeare sia un sequel o chi reputa i centri commerciali più interessanti del Vesuvio: questi i temi del libro e dell’omonimo film la cui chiave di lettura è la sagace ironia.

Francesco Gagliardi e la coregista Stefania Capobianco si confronteranno con gli studenti e le persone presenti, su temi politici e sociali dell’Italia più tradizionale, popolata di personaggi tipici della società del Bel Paese e sveleranno i prossimi progetti cinematografici che li porteranno proprio in Abruzzo.