LUCI ROSSE SENZA PORNO, DISPONIBILE OVUNQUE IL NUOVO SINGOLO “SPLENDI MAI”


AVEZZANO – È disponibile su tutti i digital stores e piattaforme streaming “Splendi mai”, il nuovo singolo della band abruzzese Luci rosse senza portno.

È online anche il videoclip per la regia di Francesco Ciavaglioli.

“Splendi mai descrive lo stato d’animo che ci fa reprimere ogni proposito, buono o cattivo che sia – spiega la band – . Vi è mai capitato di rinunciare a priori ad un amore, una passione o a un semplice hobby perché si ha paura di mettersi in gioco? Splendi mai parla di questo. La brace ardente che riscalda ma non splende mai è la persona che sceglie di non scegliere, tornando indietro e rimanendo in un limbo emotivo che delinea la sua prigione”.

Dopo l’attenzione ricevuta grazie a “La Ragazza di schiena”, “Come un film di John Wayne” e “Vetri senza specchi”, Franco, Pierpaolo e Alessandro decidono di far parlare la musica in un momento così delicato per l’intera nazione e lo fanno con “Splendi mai”, già disponibile su Spotify, YouTube e su tutti i Digital Stores.

Luci rosse senza porno nasce nel 2015 da un’idea di Franco Alfano e Pierpaolo Battista, autori dei brani, e Alessandro Sbrolli. Nel corso degli anni si avvalgono della collaborazione di altri musicisti tra i quali Andrea Orlandi, Camillo Cecere e Marco Di Domenico.

Colleziona esibizioni dal vivo come aperture per Marlene Kuntz, Gianni Maroccolo, Luca Barbarossa, Il Managment, Voina, Giorgio Ciccarelli, Silvia Mezzanotte, L’Orchestraccia, Punkreas. Ha preso parte al “Meeting Del Mare 2019”, al Mei di Faenza e “Sanremo Rock Festival” oltre che a svariati festival e palchi minori dislocati, per la maggior parte nel centro Italia. In Abruzzo, terra natìa, sono stati ospiti di “Non Il Solito Festival” e “Arzibanda” luoghi di firma di grandi artisti come Mannarino, Levante e Diodato, vincitore del Festival di Sanremo 2020.

Nel 2017 pubblicano, autoproducendosi, il primo singolo “Vasocostrizione Periferia”. Seguiranno “La Ragazza Di Schiena”, “Come Un Film Di John Wayne” e “Vetri Senza Specchi” prodotti e registrati insieme ad Andrea Maceroni, presso lo Slam Studio di Corvaro (Rieti).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.