FOOD & ROSÈ SELECTION, GLI ESPERTI IN VISITA NELLE CANTINE ABRUZZESI


COLLECORVINO – Ha coinvolto tutto l’Abruzzo la rassegna Food & Rosé Selection by Cmb, la prima edizione della sfida organizzata dal Concours Mondial de Bruxelles, in collaborazione con la Regione Abruzzo.

Da venerdì a domenica 45 esperti del settore provenienti da tutto il mondo sono stati a L’Aquila per discutere, degustare e giudicare centodieci grandi rosè, il top della gamma mondiale, tra cui 15 cerasuoli abruzzesi, ma soprattutto per trovare l’abbinamento perfetto con i piatti preparati dagli studenti dell’Istituto Alberghiero da Vinci dell’Aquila.

Prima di concedersi la cena conclusiva, nella giornata di ieri, due gruppi composti dai degustatori internazionali, tra sommelier, critici, buyer, giornalisti e rappresentanti di organizzazioni si sono diretti nelle province di Chieti e Pescara per visitare alcune aziende vinicole abruzzesi.

Nel territorio pescarese, una delegazione di esperti provenienti da Europa, ma anche dall’Australia, è stata accolta per la visita tecnica, con degustazione, delle aziende Contesa, a Collecorvino e Marchesi de’ Cordano a Loreto Aprutino. “È stata una ripartenza degli eventi – commenta a Virtù Quotidiane Franco Pasetti, alla guida dell’azienda Contesa – dopo il lungo stop legato alla pandemia”.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021