GIÙ IL SIPARIO SUL MERANO WINE FESTIVAL, KOCHER: “PIÙ TEMPO E SPAZIO PER I PRODUTTORI”


MERANO – Un ritorno alle origini in termini numerici, che ha riportato al centro i produttori in un scambio diretto di opinioni secondo la filosofia che ha mosso fin dai suoi esordi il salone. È un bilancio positivo quello che Helmuth Köcher, ideatore e creatore nel 1992 dell’appuntamento fieristico, traccia del Merano Wine Festival.

Nel penultimo giorno della manifestazione che Virtù Quotidiane ha seguito, con dirette e approfondimenti sul posto, offrendo in servizio unico, il patron si dice soddisfatto e parla di un ritorno alle origini. “Se pensiamo al 2019, ultimo anno della fiera in presenza prima del Covid, con tremila presenze al giorno, in questa edizione della ripartenza tutto ha funzionato alla perfezione – dice – . Abbiamo rispettato tutte le normative per tornare a condividere momenti di gioia. Siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati e con la quinta giornata arriveremo a 5.500 presenze. Con le mille presenze massime al giorno siamo riusciti a ritrovare il tempo e lo spazio per i produttori”.

Unico neo della trentesima edizione, la scelta di delocalizzare l’area Bio Dinamica nell’Hotel Terme di Merano che non ha convinto i produttori e che impone una riflessione sul sistema, ma anche sull’attività di comunicazione da fare sul settore.

“È l’unica parte che ha sofferto – ha ammesso il patron -. Nonostante la vicinanza fisica delle due location, lo spostamento non è stato ben recepito. Ero convinto di questa scelta contando sul fatto che il tema della sostenibilità sarebbe stato un traino. Evidentemente bisogna fare una riflessione e ripensare a una comunicazione più efficace del biologico”.

Con i suoi 30 anni di storia, il Merano Wine Festival è anche una opportunità per osservare l’evolversi del mondo del vino che oggi per Köcher è caratterizzato da “una maggiore attenzione per l’intera filiera, dalla vigna, in cantina. Oggi si cercano vini di impatto immediato, piacevoli e di semplice beva”.

TUTTE LE DIRETTE VIDEO DELLA QUARTA GIORNATA

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021