VINITALY, ANGELO BACCILE DI CODICE CITRA DECANO ABRUZZESE DA 43 EDIZIONI A VERONA


VERONA – Era il 1978 quando Angelo Baccile partecipò per la prima volta al Viniltaly. In questa speciale edizione, più raccolta e fortemente settorializzata, a distanza di 43 anni il presidente di Codice Citra parla quasi di un ritorno alle origini.

In occasione della fiera, che Virtù Quotidiane come sempre segue con dirette video e approfondimenti sul posto offrendo un servizio unico, Codice Citra ha organizzato un momento di riflessione sul valore della sostenibilità certificata alla luce del riconoscimento Equalitas ottenuta dall’azienda.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021