CIBUS, PASTIFICIO RUSTICHELLA PORTA LE NOVITÀ DEL 2018 CON UN’APE COME CUCINA


PIANELLA – Conto alla rovescia per il Cibus International Food Exhibition, il Salone internazionale dell’alimentazione. Dal 7 al 10 maggio il pastificio Rustichella d’Abruzzo di Pianella (Pescara) sarà tra le aziende italiane che rappresenteranno il mondo dell’agroalimentare a Parma.

Riflettori accesi su tutte le linee Rustichella: PrimoGrano realizzata con solo grano 100% abruzzese, Triticum la linea Bio dei grani antichi, Zerotre, Classica e Gluten Free. Immancabili Le Rustichelle all’uovo, pasta di semola di grano duro 100% abruzzese e uova di allevamenti a terra. I Paccherini alla frutta saranno esposti nell’area del Cibus Innovation Corner perché selezionati come prodotto ispirati a salute e benessere.

Per la 19esima edizione del Cibus, Rustichella d’Abruzzo presenterà un’interessantissima serie di novità. Amplia la linea PrimoGrano con due nuovi formati: “Le Virtù”, che celebrano l’antico piatto abruzzese del Primo Maggio e il Chitarrone.

Per Triticum un nuovo grano antico: la timilia, utilizzata per la realizzazione delle Busiate Semintegrali Bio e gli Ziti Tagliati semintegrali Bio. Tra i formati regionali Rustichella rende onore alla terra di Sardegna con le Lorighittas lavorate a mano.

Anche per quest’anno Rustichella punta a stupire il pubblico del Cibus con il suo stand. Dopo il successo di due anni fa come stand più twittato, la titolare Maria Stefania Peduzzi, che si occupa di ogni dettaglio grafico, ha proposto un decòr surrealistica quasi eclettico, con bocche per divani, statue greche, pavimento a scacchiera, riecheggiando il ritratto di Mae West di Salvador Dalì.

All’interno dello stand sarà possibile degustare la pasta Rustichella, preparata in un’ape, dagli chef Cristian Di Tillio e Marco Mazzone.

“Appuntamento fisso per Rustichella”, spiega in una nota la titolare Maria Stefania Peduzzi, “è per noi un palcoscenico importante nel quale portiamo i saperi e sapori del nostro Abruzzo. Quest’anno in modo particolare comunichiamo la nostra realtà in una cornice dal design più contemporaneo ma che al primo posto sceglie di promuovere sempre qualità e tradizione”.

Rustichella sarà nello Stand E045 del Padiglione 5.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021