CORONAVIRUS, ATTIVO IL TELEFONO AMICO: SERVIZIO DI ASCOLTO PER GLI UTENTI ABRUZZESI


L’AQUILA – Prende il via dal pomeriggio di oggi, 19 marzo, il servizio di ascolto aperto a tutta la popolazione in risposta all’emergenza che stiamo vivendo.

Il “telefono amico” è uno spazio virtuale in cui condividere le proprie paure e imparare a governarle, uno spazio in cui gli operatori professionisti delle quattro associazioni abruzzesi proponenti (180amici L’Aquila, Percorsi L’Aquila, Tribunale per i Diritti del Malato L’Aquila e PsyPlus) mettono a disposizione il loro tempo e le loro competenze per l’ascolto e il supporto a distanza.

Il servizio è gratuito e aperto a tutti e prevede due modalità: si può chiamare il numero 329-7625604 dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 20 e sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20, oppure scrivere un’e-mail all’indirizzo stopcovid.abruzzo@gmail.com.

Lo sportello telefonico rivolto ai cittadini, inoltre, verrà presto integrato con dei servizi di debriefing e supervisione clinica in videoconferenza destinati agli operatori che ogni giorno lavorano in prima linea per fronteggiare l’epidemia.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021