DA CHERIE, LA BOUTIQUE DI PESCARA DAL SAPORE RETRÒ DOVE SI IMPARA A CUCIRE CON STILE


PESCARA – Imparare gli elementi base del cucito, per realizzare con le proprie mani beauty case, shopper, ma anche addobbi natalizi, fino a capi di abbigliamento.

Si chiama “Stile e Cucire” ed è l’ultima novità di Cherie, la romantica boutique dal sapore retrò, nel cuore di Pescara.

L’idea è di Sara e Lucilla Aliberti, sorelle e titolari del negozietto di abbigliamento femminile aperto sette anni fa in via Mazzini, con l’obiettivo di portare una moda particolare, per differenziarsi, ispirata alle epoche passate.

“Abbiamo sempre voluto aprire le porte del nostro negozio a laboratori e workshop – racconta a Virtù Quotidiane Sara, classe 1980, la più grande delle due sorelle appassionate di moda – . Abbiamo conosciuto Stefano Matina, un bravissimo sarto di Chieti che si è messo a disposizione per fare dei mini corsi di cucito”.

Rivolto a gruppi da tre, massimo quattro persone, “sia per esigenze di spazio del negozio, ma soprattutto per riuscire a seguire tutti i partecipanti”, sottolinea Sara, il primo corso si è tenuto giovedì 24 ottobre.

Per circa tre ore, dopo una piccola fase teorica, armate di tessuti, carta modello e macchine da cucire, tutto materiale fornito da Cherie, le corsiste hanno realizzato il loro primo beauty case, “la cosa più semplice – chiarisce Sara – per chi è alle prime armi. Questi corsi sono anche un modo per chi viene in negozio a comprare, (e non solo per chi partecipa direttamente) di soffermarsi e vedere qualcosa di nuovo”.

Le prossime lezioni si svolgeranno lunedì 28 ottobre dalle 10 alle 12, il 4 novembre sempre in fascia mattutina e il 7 novembre dalle 15,30 alle 17,30. “La lezione del 7 novembre – conclude Sara – sarà incentrate sulla realizzazione di una shopper, step successivo. Verso Natale invece nel workshop si imparerà a creare addobbi natalizi”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020